Elenco presenti sulla mappa

Elenco della categoria:

dal 08/07/2016 ore 21:00 al 08/07/2016 ore 23:00
ingresso libero
dal 05/07/2016 ore 21:30 al 05/07/2016 ore 23:00
ingresso libero
/
wifi free
/
bar

‎Dimenticheremo tutto‬ è il raffinato gioco in cui un libro contiene una
sceneggiatura che modifica sé stessa, raccontando l’ultima fatica
cinematografica del più iconico dei registi italiani.
Dimenticheremo tutto indaga con ironia e intelligenza all’interno dei salotti
buoni del cinema e della televisione, in un crescendo di azione in cui
i protagonisti del romanzo si troveranno intrappolati. È la storia degli
interstizi della realtà, dei dettagli del paesaggio cosmico che la scienza non
spiega e che la letteratura non racconta, perché al fondo di ogni storia c’è una storia morale, che è già la scelta di cosa non dire.

Modererà l’incontro con gli autori Simone Marchi.

dal 27/05/2016 al 29/05/2016
Biblioteca Mediateca Gino Baratta - corso Giuseppe Garibaldi 88, 46100 Mantova Lombardia IT
ingresso libero

MnM print edizioni alla VII edizione di “Piccoli Editori”, nell’ambito di “Mantova Capitale Italiana della Cultura 2016”.
Venerdì: 17.00-20.00; sabato e domenica: 10.00-20.00.

07/05/2016 ore 14:30
ingresso libero
/
wifi free
/
bar
/
accessibile

La presentazione si terrà presso l’Istituto IRPA di Grottammare, Biblioteca Comunale M. Rivosecchi, via G. Matteotti 41, Grottammare. Luigi Clemente, curatore dell’opera, conversa con Sara Riccardi.

06/05/2016 ore 18:00
ingresso libero
/
wifi free
/
bar
/
accessibile

Presentazione del libro di André Gorz, Ecologia e libertà, a cura di Emanuele Leonardi, Orthotes, Napoli-Salerno 2015. La presentazione si terrà presso la Sala Consiliare del comune di Spezzano della Sila, via Fausto Gullo 1. Sarà presente il curatore (Emanuele Leonardi). Per informazioni: carlocuccomarino@gmail.com / 3290992948

dal 12/05/2016 al 16/05/2016
Lingotto Fiere - Via Nizza 280, 10126 Torino Piemonte IT
ingresso a pagamento
15/05/2016 ore 17:00 ore 17:50
Lingotto Fiere - Via Nizza 280, 10126 Torino Piemonte IT
ingresso libero e a pagamento
16/05/2016 ore 14:00 ore 14:50
Lingotto Fiere - Via Nizza 280, 10126 Torino Piemonte IT
ingresso libero e a pagamento

Alessandro Alfieri, Musica dei tempi bui. Nuove band italiane dinanzi alla catastrofe. La presentazione si terrà presso il Teatro Abarico, Via dei Sabelli 116, Roma (San Lorenzo). Interventi di: Alessandro Alfieri e Paolo Talanca

Filosofia al lavoro. Questa serie di incontri si propone di far incontrare gli studenti universitari e liceali con laureati in Filosofia che hanno intrapreso esperienze professionali significative. Ascolteremo la loro testimonianza, ragionando insieme sulla coerenza della loro attuale attività con il percorso di studi a suo tempo seguito. 23 marzo 16.00-18.00, Aula Baratto (Ca’ Foscari Centrale), incontro con Diego Giordano (editore), introduce e modera Paolo Pagani.

dal 14/04/2016 ore 18:00 al 26/05/2016 ore 20:00
ingresso a pagamento
/
wifi free

Hai la passione per la scrittura e ti piacerebbe affinare tecniche narrative e stilistiche?
Segui questo corso di scrittura creativa e mettiti in gioco in vista del nostro concorso letterario nazionale, “Il colore delle donne”.
Giunto alla terza edizione, per il primo anno si apre a protagonisti di tutti i generi, non più solo femminili, per raccontare l’essere (o no) genitori, in tutte le sue forme (http://www.anankelab.com/concorsi/coloredonneIIIediz.html).

Il corso, attraverso spunti letterari, riflessioni, esercitazioni creative ti offre un avvicinamento al tema della genitorialità. Una piccola guida, qualche consiglio e strumento per l’ideazione e la stesura, la correzione e l’autovalutazione di un racconto in cui potrai narrare dubbi, convinzioni, paure ed emozioni suscitate da maternità e paternità.
Gli iscritti parteciperanno di diritto al concorso letterario “Il colore delle donne” (scadenza 31 luglio 2016) senza dover versare alcuna quota di iscrizione.

CALENDARIO
• gio 14 aprile, 18-20
I lezione: “Cosa vuol dire raccontarsi? Per chi scriviamo?”
Approcciarsi allo stile.
Lettura e analisi di un brano prediletto dai partecipanti.
Discussione
Esercitazione a casa.

• mar 26 aprile, 18-20
II lezione: Correzione degli elaborati, discussione sullo stile: Necessità di correggersi, tagliare, levigare lo scritto
Introduzione del primo tema. Voglio o non voglio essere genitore?
Spunti letterari
Esercitazione a casa.

• gio 5 maggio, 18-20
III lezione: Correzione degli elaborati, discussione sullo stile.
Introduzione del secondo tema. Naturalmente genitori?
Spunti letterari.
Esercitazione a casa.

• Tra il 12 e il 16 maggio (data da definirsi)
IV Lezione: Al Salone del Libro 2016 a caccia di ispirazione.

• mar 17 maggio, 18-20
V lezione: Correzione degli elaborati e discussione.
Introduzione al terzo tema: La cura di sé e dell’altro
Spunti letterari.
Esercitazione a casa in vista del Concorso lettereraio “Il colore delle donne – 2016”.
.
• gio 26 maggio, 18-20
VI lezione: lettura dei racconti, discussione, consigli.
Consegna attestati.

COSTI E ISCRIZIONI
Euro 120 + IVA (sono inclusi la quota di iscrizione al concorso letterario nazionale Il colore delle donne e l’ingresso al Salone del libro 2016)
Per iscrizione e info si può inviare una mail all’indirizzo di posta elettronica formazione@anankelab.com.
L’iscrizione e il versamento della quota sono da eseguirsi entro l’11 aprile 2016.
Il numero massimo di partecipanti è di 15 persone.

dal 16/03/2016 ore 19:30 al 16/03/2016 ore 21:00
Sede Akros Servizi srl - Via Pietro Nenni 5 - Arbizzano, 37024 Negrar (VR) Veneto IT
ingresso libero
/
accessibile

Presentazione Libro “I ponti dell’Amore – Manuale per costruttori di ponti relazionali” di G. Terracciano .
Le relazioni nascono, durano e a volte muoiono, lasciando un vuoto. A chi non è capitato ? Qual’è il segreto per vivere al meglio questi passaggi ? O meglio… c’è un segreto? Giancarlo Terracciano prova a far luce su questo intrico di emozioni, e lo fa attraverso la particolare metafora del ponte, conducendoci in un percorso di costruzione, comprensione e mantenimento dei quello che lui chiama il ponte dell’Amore di ciascuno.

04/03/2016 ore 16:00
ingresso riservato
/
wifi free
/
bar
/
accessibile

Il Festival Leggermente e il Forum Salute Mentale di Lecco propongono un incontro con lo psicanalista e psicoterapeuta Marco Focchi che presenterà il suo ultimo libro, “L’inconscio in classe. Il piacere di capire e quel che lo guasta”. L’incontro, all’interno delle proposte di formazione del festival per i docenti, si terrà presso la Sala conferenze di Palazzo Falck, Piazza Garibaldi, 4 Lecco.

dal 06/03/2016 ore 16:30 al 06/03/2016
ingresso a pagamento
/ /
bar
/
accessibile

Domenica 6 Marzo 2016 a Bologna presso il Nuovo Cinema Nosadella alle ore 16,30 il grande archeologo ed egittologo egiziano Dott. Zahi Hawass terrà una Lectio Magistralis dal titolo “Magia delle Piramidi. Le mie avventure in Archeologia”.

Un’occasione da non perdere per entrare in contatto con un grande personaggio che ha contribuito a svelare un po’ di segreti dell’affascinante e misteriosa civiltà egizia.
Il Dottor Zahi Hawass è una delle maggiori autorità
mondiali sulle piramidi di Giza. Ha trascorso la sua
vita a scavare attorno alle piramidi e alla Sfinge. Ha fatto
importanti scoperte come le tombe dei costruttori delle piramidi e le porte segrete all’interno della piramide di Cheope.

Il Dottor Zahi Hawass è stato Segretario generale del Consiglio supremo delle antichità egizie, negli ultimi anni è divenuto una figura nota a livello internazionale per le sue frequenti apparizioni in documentari televisivi sull’antica civiltà egizia.
Nel 1967 si laurea in archeologia greca e romana ad Alessandria d’Egitto. Nel 1980 consegue la specializzazione in egittologia all’Università del Cairo. Nel 1983 ottiene il Master di archeologia egizia e siro-palestinese all’Università della Pennsylvania, a Filadelfia, negli Stati Uniti. Nel 1987 ottiene la docenza in egittologia all’Università della Pennsylvania. Dal 1969 ha iniziato ad essere uno dei massimi esperti di antichità egizie, come ispettore delle antichità del Medio Egitto a Tuna El-Gebel e Mallawi.

Fino al 1975 è stato ispettore di numerose spedizioni archeologiche e di siti archeologici egizi, come nella spedizione italiana a Sikh Abada, Minya; del sito di Edfu-Esn; della spedizione Pennsylvania Yale ad Abido; del sito Western Delta ad Alessandria; del sito Embāba, Giza, al Cairo; del sito Abu Simbel; della spedizione Pennsylvania a Malkata, Luxor; ispettore delle antichità per il Boston Museum delle Piramidi di Giza.

Fino al 1979 è stato primo ispettore delle antichità, per le Piramidi di Giza, Embāba, e per l’Oasi di Bahariya. Nel 1980 è stato ispettore capo per le Piramidi di Giza. Dal 1987 al 1997 è stato direttore generale delle piramidi di Giza, Saqqāra e dell’Oasi di Bahariya. Dal 1998 al 2002 è stato sottosegretario di stato per i monumenti di Giza. Dal 2002 al 2011 è stato segretario generale del Consiglio supremo delle antichità egizie.
Ha ricevuto cinque dottorati honoris causa da diverse università internazionali ed è stato nominato dalla rivista Time
come una delle 100 persone più influenti nell’anno 2006.

Il Dottor Hawass è apparso in numerosi show televisivi, stazioni radio e giornali di rilevanza mondiale, riguardanti le Piramidi e altri monumenti egizi, come l’Associated Press, Reuters, il New York Times, il Los Angeles Times. È apparso agli incontri della CNN sulle scoperte e la conservazione dei monumenti egizi. Ha curato nel 1992 l’edizione speciale “Who Built the Pyramids?” per il Magazine. Dal 1987 ad oggi (2005) ha curato la parte scientifica di numerosi documentari sull’Antico Egitto come “Nova” per la BBC; il film “The Mystery of the Pyramids” con Omar Sharif. Fra le trasmissioni italiane, è apparso principalmente in Terzo pianeta, SuperQuark, e, soprattutto, in molte puntate di Voyager e Atlantide – Storie di uomini e di mondi.

Prenotazione Obbligatoria
Quota di partecipazione Euro 20,00
Per info e prenotazioni:
info@harmakisedizioni.org
info@loccitanevoyages.it

Ecco il link per la prenotazione on line: https://www.eventbrite.it/e/biglietti-la-magia-delle-piramidi-a-bologna-con-zahi-hawass-21038091498

dal 14/02/2016 ore 11:00 al 14/02/2016 ore 13:00
libreria torteria Luna's torta - via Belfiore 50, 10125 Torino Piemonte IT
ingresso libero
/
wifi free
/
bar
/
accessibile

Un brunch per discutere di stereotipi di genere, diritti delle donne, salute riproduttiva e sessuale, maternità, paternità e genitorialità. Il tutto accompagnato da suggestive letture sensoriali a cura dei Lettori d’Assalto, biscotti e tisane speziate. Un San Valentino per amare e soprattutto amarsi DIVERSAmente.

dal 12/02/2016 ore 21:00 al 12/02/2016 ore 23:00
ingresso libero
/
wifi free
/
bar
/
accessibile

Presentazione del libro di Marco Focchi, L’inconscio in classe. Il piacere di capire e quel che lo guasta, Orthotes, Napoli-Salerno 2015.
La presentazione si terrà presso la Società Umanitaria, Sala Bauer, Via S. Barnaba 48, Milano. Pietro Barbetta, Roberto Caracci, Domenico Cosenza, Clotilde Leguil, conversano con Marco Focchi. Coordina Giovanna Di Giovanni.

dal 01/01/2016 al 31/07/2016
Ananke lab - casa editrice - via Lodi 27/c, 10152 Torino, Piemonte IT
ingresso a pagamento

Terza edizione del concorso letterario nazionale “Il colore delle donne”.
C’è chi quando vede il rosso, “quel” rosso, sente il suo mondo colorarsi di nero luttuoso, per la possibilità che svanisce. Chi tira un sospiro di sollievo, perché solo il pensiero mette l’ansia. Eppure può succedere, eppure succede. La cosa certa è che tutte le donne devono fare i conti con la maternità: desiderata, negata, non voluta, non biologica, uno spazio bianco che si può trasformare in un arcobaleno di possibilità, oppure può essere lasciato così com’è, intonso. Magari con qualche squarcio di colore… perché forse non è necessario passare attraverso a una gravidanza, per sentirsi madri.
Maternità che si specchia in paternità: perché il blu stereotipato vede gli uomini disinteressati inseminatori, che subiscono l’esplosione di colori rimanendo disarmati, allibiti, un po’ confusi. Oppure padri tutti d’un pezzo, che portano a casa la pagnotta e infliggono punizioni. Solo nella migliore delle ipotesi il blu è complice. Quasi mai materno.
Cerchiamo racconti sulla genitorialità in tutte le sue forme, come da tradizione aldilà degli stereotipi e irriverenti, perché di mamma ce n’è più d’una… e i papà dove li mettiamo?
Iscrizione 10 euro

dal 04/02/2016 ore 18:00 al 04/02/2016 ore 19:30
ingresso libero
/
accessibile

GIOVEDI’ 4 FEBBRAIO 2016 ALLE ORE 18.30 AL MUSEO DI ARTE E SCIENZA di Milano, location d’eccezione per il lancio nazionale del nuovo libro di Marta Lock, ispirato alla rubrica L’Attimo Fuggente, RICOMINCIA DA TE, edito da Harmakis Editore!!! Presenterà l’autrice uno dei maggiori esponenti dell’arte e della cultura, il professor Marco Eugenio Di Giandomenico.

dal 06/02/2016 ore 17:00 al 06/02/2016 ore 18:00
Biblioteca Comunale di Iseo e Caffetteria DOLCE VITA - Castello Oldofredi a Iseo (BS) e via Sandro Pertini 38/40, Iseo (BS) e Castrezzato (BS) Lombardia IT
ingresso libero

Sabato 6 febbraio 2016, alle ore 17.00, la scrittrice Silvia Savoldi presenterà il suo “manuale di autoproduzione a portata di tutti” IO FACCIO COSÌ, edito da Gilgamesh Edizioni, presso Biblioteca Comunale di Iseo, situata all’interno di Castello Oldofredi a Iseo (BS).

Giovedì 11 febbraio 2016, alle ore 14.30, l’autrice sarà invece a Castrezzato (BS), presso Caffetteria DOLCE VITA di via Sandro Pertini 38/40.
L’autoproduzione è davvero alla portata di tutti. Lo dimostra questo manuale pratico e semplice che spiega come realizzare lo stretto indispensabile con ingredienti reperibili ovunque. Il risparmio economico è garantito e non è l’unico vantaggio dell’autoproduzione, poiché quest’arte permette di riscoprire il piacere di “arrangiarsi”, impiegando il proprio tempo in qualcosa di costruttivo e soddisfacente. Una sorta di ritorno alle origini che ci proietta verso la speranza di un futuro più sostenibile.

Durante la presentazione-laboratorio verrà eseguita una dimostrazione da parte dell’autrice, che mostrerà con quanta semplicità sia possibile realizzare da sé prodotti domestici di uso comune.

INGRESSO LIBERO

dal 12/02/2016 ore 21:00 al 12/02/2016 ore 22:00
Fondazione Sanguanini - via Gonzaga 39, Rivarolo Mantovano (MN) Lombardia IT
ingresso libero

In occasione della rassegna 2015-2016 intitolata “Venerdì d’Autore”, organizzata da Gilgamesh Edizioni in collaborazione con la Fondazione Sanguanini Onlus di Rivarolo Mantovano, venerdì 12 febbraio 2016 alle ore 21.00, presso Fondazione Sanguanini di via Gonzaga 39 a Rivaloro Mantovano (MN), l’architetto e scrittrice cremonese Paola Maria Maggi presenterà il suo romanzo SAGOMA DI CARTONE, edito da Gilgamesh Edizioni, attraverso un percorso emozionale che fonderà immagini, parole e musica.

Un libro che racconta un’esperienza indelebile accaduta all’autrice: la sua vittoria sull’anoressia. Una storia di forza e di coraggio che la Maggi ha voluto donare, in chiave narrativa, a tutti coloro che, loro malgrado, sono precipitati nel vortice di questa terribile malattia.

Con l’autrice dialogherà l’editore Dario Bellini.

Musiche a cura di Francesca Bodini.

INGRESSO LIBERO

dal 18/02/2016 ore 21:00 al 18/02/2016 ore 22:00
Biblioteca Comunale di Goito - Via Dante Alighieri, 47, Goito (MN) Lombardia IT
ingresso libero

Venerdì 18 febbraio 2016 alle ore 21.00, inserita in un ciclo di due incontri con l’autore organizzato da Gilgamesh Edizioni in collaborazione con la Biblioteca Comunale di via Dante Alighieri, 47 a Goito (MN), la giornalista e scrittrice Sara Bellingeri presenterà il suo romanzo CARTOLINE DAL MURO, edito da Gilgamesh Edizioni.

Con l’autrice interverrà l’editore Dario Bellini e il coordinatore della Biblioteca Andre Sgarbi.

INGRESSO LIBERO

dal 21/02/2016 ore 16:00 al 21/02/2016 ore 17:00
Museo Civico G. Bellini - via Giuseppe Garibaldi 7, 46041 Asola (MN) Lombardia IT
ingresso libero

In collaborazione e con il patrocinio della Città di Asola, in occasione del sesto appuntamento con la rassegna targata Gilgamesh “DOMENICA D’AUTORE”, domenica 21 febbraio 2016, alle ore 16.00, il notaio-romanziere Mauro Acquaroni presenterà il suo romanzo thriller DE LA TOUR – Il peccato del tennista, edito da Gilgamesh Edizioni, presso il Museo Civico G. Bellini di via Garibaldi 7 ad Asola (MN).

Con l’autore interverrà l’editore Dario Bellini.

INGRESSO LIBERO

dal 26/01/2016 ore 16:00 al 26/01/2016 ore 17:30
ingresso libero

Il periodo storico compreso tra l’8 settembre 1943 e i giorni della liberazione
nel 1945, e il decennio seguente del Governo Militare Alleato
a Trieste, sono sovente interpretati come specificità di questa città,
per i fatti drammatici e non di rado del tutto anomali nel panorama
nazionale, che vi si sono svolti. La comprensione di quel periodo e di
quei fatti risiede invece, secondo l’autore, in una dinamica umana
e sociale di tipo universale: l’apostasia. Attorno ai fatti della Risiera
di San Sabba, unico campo di concentramento e sterminio in Italia,
l’apostasia, l’abbandono della “fede”, si è realizzata come fenomeno
sociale, anche nella versione che prevede l’accostamento ad una fede
diversa, quella del denaro. Il protagonista del romanzo è un poliziotto
tedesco, in servizio a Trieste durante l’amministrazione nazista del litorale
adriatico, che si stabilirà in città a guerra finita. Attraverso i suoi
occhi scorrono atti criminali, meschinità, complicità e indifferenze che
nutrono l’apostasia, che egli può vedere perché non ha rinunciato alla
memoria, di sé prima di tutto. Dunque, si tratta di dinamiche universali,
che si sono riscontrate, si riscontrano e possono riscontrarsi in
ogni parte del mondo e in qualsiasi tempo.

dal 21/01/2016 ore 16:00 al 21/01/2016 ore 17:00
Museo del Risorgimento e della Resistenza - Corso Ercole I d'Este, 19, 44121 Ferrara IT
ingresso libero

Presentazione di “VITE SCHEDATE. Comunisti a Ferrara durante il fascismo”, un’opera storica in sei volumi nata dalla ricerca archivistica sulle schedature del Ministero degli Interni e della Questura di Ferrara relative ai “Sovversivi”.

Un saggio storico introduttivo ricostruisce il contesto storico di quegli anni e le schede nominali raccolgono le storie di centinaia di oppositori del regime fascista.
Dalla lettura di queste schede uno spaccato unico della società ferrarese di quegli anni.

dal 12/11/2015 ore 18:30 al 12/11/2015 ore 20:00
ingresso libero
/
accessibile

Carlo Ferrucci presenta “La pianista di Van Gogh”.
Dialoga con l’autore: Francesco Gnerre, critico letterario.
L’appuntamento è per giovedì 12 novembre, ore 18:30 presso la Libreria L’Altracittà Roma, in via Pavia 106 (traversa di Viale Ippocrate, a pochi passi dall’Università “La Sapienza”).
Non mancate!

dal 28/10/2015 ore 18:30 al 28/10/2015 ore 20:00
ingresso libero
/
bar

La biblioteca ritrovata. Percorsi di lettura gay nel mondo contemporaneo
di Francesco Gnerre
presentano Andrea Maccarrone e Andrea Pini
interviene l’autore

Con modalità diverse una cultura gay è sempre più diffusa, anche nei paesi dove sono ancora in vigore leggi esplicitamente omofobe e dove ancora i diritti non sono uguali per tutti. Grazie anche a Internet, ai social network, alla ridefinizione del matrimonio, alla diffusione di storie gay nella letteratura, nel cinema e nelle serie televisive, pregiudizi atavici sono in crisi ovunque e la questione gay è diventata ormai un importante parametro per valutare lo stato della democrazia e della modernità di un Paese.
In Italia il tema è ancora problematico. Una ricca tradizione culturale gay esiste da sempre, ma non è riconosciuta come tale e non ha ancora un’adeguata legittimazione né nei libri di storia, né nella critica letteraria né nelle storie della letteratura. Questo libro prova a farne una prima sistemazione presentando una guida ragionata alle opere e agli autori non solo italiani, europei e angloamericani, da quelli universalmente noti ad alcuni esordienti di talento (tra gli altri Colm Toibin, Edmund White, David Leavitt, Alan Hollinghurst, Michael Cunningham, Gianni Farinetti, Walter Siti, Tommaso Giartosio, Andrea Pini, Ivan Cotroneo, Matteo B. Bianchi, ecc.), ma prendendo in considerazione anche voci che arrivano da paesi emergenti ( Fernando Vallejo, Abdellah Taia, Rachid O., Jaime Bayly, Mehmet Murat Somer, R. Raj Rao, ecc.). Sono autori che praticando varie tipologie di scrittura, con modalità proprie e con esiti diversi, esprimono il loro impegno etico e civile contro i pregiudizi e l’omofobia e danno un notevole contributo alla conoscenza di una realtà per molti aspetti misconosciuta o mistificata. Si tratta a volte di opere saggistiche di storia, di sociologia o inchieste giornalistiche, più spesso di testi letterari. E in questi casi in particolare gli autori non fanno mai un discorso ideologico o polemico, né intendono dare una rappresentazione socio-antropologica della realtà gay, ma senza rinunciare a nessuna di queste forme conoscitive, le problematizzano con i modi propri della letteratura raccontando delle storie che fanno del vissuto gay il tema dominante della loro scrittura dandoci in questo modo un quadro ricco e variegato dell’immaginario gay contemporaneo.

Francesco Gnerre, originario di Santa Paolina (Av.) vive e lavora a Roma, dove ha insegnato materie letterarie nelle Scuole Superiori e teoria della letteratura presso l’Università di Roma ‘Tor Vergata’ . E’ autore di testi scolastici ( tra gli altri ha curato una edizione della Divina commedia, Petrini, Torino 2015) e di studi di sociologia della letteratura. Sui rapporti tra omosessualità e letteratura ha pubblicato una prima ricerca agli inizi degli anni Ottanta, a cui sono seguiti l’antologia Avventure dell’eros (Gammalibri, Milano 1984), il saggio L’eroe negato. Omosessualità e letteratura nel Novecento italiano (Baldini & Castoldi, Milano 2000) e, insieme a Gian Pietro Leonardi , Noi e gli altri. Riflessioni sullo scrivere gay ( Il dito e la luna, Milano 2007). E’ tra gli autori del Who’s Who in Gay&Lesbian History (Routlege, London and New York 2001) e del Dictionnaire des cultures gays et lesbiennes (Larousse, Paris 2003). E’ stato per anni tra i redattori dei mensili “Babilonia” e “Pride”. Attualmente è tra i collaboratori della rivista francese “Inverses, Littératures, Arts, Homosexualités”.

dal 20/10/2015 ore 18:00 al 20/10/2015 ore 19:30
ingresso libero
/
bar
/
accessibile

Il Quartiere 5 e il Milleluci Cafè vi aspettano per la presentazione del libro MARTEDI’ 20 Ottobre alle ore ORE 18.00 presso il Milleluci cafe’ ( piazza Leopoldo area supermercato Coop; Firenze 055-3841531)

Al termine sarà possibile degustare un aperitivo

La passione colora la vita:

.. Credo che la nostra vita acquisti un andamento armonico e sia in grado di intonarsi con il coro dove viene cantata la vita degli altri se viene accordata con un “la” speciale che è la passione. La passione dà colore alla nostra vita e la vivacizza per renderla più umana con le emozioni che ci dona. Questo libro inizia con un racconto autobiografico dove esprimo la mia passione allo studio ed al mio lavoro e continua prendendo come esempio personaggi importanti che con la loro passione hanno contribuito in maniera sostanziale al progresso dell’umanità. Questo testo si compone di quattordici racconti dove vengono raccontate le varie passioni. Come la passione alla vita della persona malata, la passione per l’artigianato o quella per la scrittura. L’obiettivo è quello di “dare una spazzolata” alla polvere dell’anima umana e far di nuovo emergere l’attaccamento alla vita che vissuta con passione ha veramente valore per ognuno di noi e per gli altri. La passione come insegnamento alla vita è quello da trasmettere ai nostri figli con l’intento di infondere nei loro cuori un sentimento di fiducia in ogni istante della loro vita.

dal 21/11/2015 ore 16:00 al 21/11/2015 ore 19:00
ingresso libero
/
wifi free
/
accessibile

Dott. ZAHI HAVASS Lectio Magistralis

MAGIA DELLE PIRAMIDI le mie avventure in archeologia.
-Harmakis Edizioni –

Zahi Hawass (in arabo: زاهي حواس, Zāhī Ḥawās; Damietta, 28 maggio1947) è un archeologo ed egittologo egiziano.
Segretario generale del Consiglio supremo delle antichità egizie, negli ultimi anni è divenuto una figura nota a livello internazionale per le sue frequenti apparizioni in documentari televisivi sull’antica civiltà egizia.
il Dott: Hawass parlerà del Libro Magia delle Piramidi edito da Harmakis Edizioni

dal 25/09/2015 ore 18:30 al 25/09/2015 ore 20:30
ingresso libero
/
accessibile

Titolo: ARCHITETTURA FANTASTICA – Gli archetipi visionari del fumetto
Autore: Michela De Domenico
Editore: Interscienze
ISBN: 978-88-96623-02-2
Distributore: directBOOK
Un tributo alla visione contemporanea e matura del rapporto tra realtà e bisogno di architettura, tra disegno e approccio a una nuova considerazione del nostro intorno, tra visioni e poetica delle attività. L’opera, ben documentata e didascalica, si sviluppa attraverso argomentazioni tanto sdoganate nella cultura del disegno e della comunicazione, quanto meno praticate dall’accademia. La ricerca dell’autrice porta a profonde riflessioni sul rapporto tra disegno e architettura, ponendo quesiti culturali che vanno oltre la capacità del fumetto di preannunciare futuri possibili. Centrali sono i temi del fare architettura mediante l’utilizzo del disegno, e della progettazione attuata con spirito critico e capacità di misurare l’esistente con il futuribile, senza separare disegno e progetto, pensiero e soluzioni. La De Domenico intreccia una serie di considerazioni razionali andando ben oltre la struttura di uno studio didattico e rompendo una ricorrente monotonia disciplinare, secondo una modalità di approccio critico alla realtà per mezzo della matita. Il volume si chiude con due interviste inedite a Riccardo Dalisi ed Enzo Loris Rossi, e un contributo su Moebius.
Michela De Domenico è architetto e fumettista, vive e lavora a Messina dove insegna presso il Liceo Artistico ‘Ernesto Basile’. È dottore di ricerca in ‘Ingegneria Edile: progetto del recupero’, titolo conseguito presso il Dipartimento di Scienze per l’Ingegneria e per l’Architettura dell’Università di Messina. Ha realizzato fumetti per diverse case editrici italiane e prodotto storyboard e illustrazioni per il cinema. Il suo disegno è caratterizzato da linee grafiche nette, spesso in un bianco e nero molto contrastato, dalla cura dei dettagli architettonici e dalle ambientazioni visionarie. Affianca alla produzione artistica, quella scientifica nel campo del disegno architettonico (ICAR 17). Ha partecipato a seminari e congressi internazionali e pubblicato articoli e contributi scientifici in riviste e libri di settore, interessandosi in particolare degli aspetti fantastici dell’architettura, del rapporto tra architettura e fumetto e della genesi del disegno.

dal 27/11/2014 ore 18:00 al 27/11/2014
Libreria UB!K - Via Fillungo, 137/139, 55100 Lucca Toscana IT
ingresso libero

Titolo: La tua dieta. Il metodo C.O.S.C.I. Con ogni sostanza conservarsi in … forma
Autore: Sandra Cosci
Editore: Divinafollia
ISBN: 978-88-98486-31-1
Distributore: directBOOK
Chi si affida alle cure della dottoressa Sandra Cosci, comincerà a ragionare in maniera diversa, preoccupandosi prima di tutto della propria salute e poi, semmai, del peso in eccesso. Perché dieta significa stile di vita alimentare e non privazione. Il metodo C.O.S.C.I insomma, sta ribaltando le tendenze dei nutrizionisti, basandosi su piccoli ed elementari accorgimenti che ognuno di noi dovrebbe adottare, per stare bene, senza chili in eccesso e con la giusta e corretta dose di proteine, carboidrati, lipidi e vitamine. Eppure non è difficile, non ci sono alimenti da evitare, da escludere totalmente dalla nostra vita. Questo sistema è vicino a tutti, è possibile, facile, mirato e alla portata di ogni fascia d’età. Non è soltanto un modo per perdere peso (l’obesità è alla base di molte malattie), ma è quello che, dopo anni di studio e di ricerca, è stato messo a punto per sentirsi in salute e non ingrassare.

dal 06/12/2014 ore 17:30 al 06/12/2014
Miskatonic University - Via Squadroni, 10/A, Reggio Emilia Emilia Romagno IT
ingresso libero

Titolo: Codex Gilgamesh | Ultima – La Città delle Contrade
Autore: Uberto Ceretoli, Carlo Vicenzi
Editore: Dunwich
ISBN: 978-88-98361-15-1 | 978-88-98361-00-7
Distributore: directBOOK
CODEX GILGAMESH – Uruk, 1890. Eudora, Cacciatrice di Sua Maestà la Regina Vittoria, è incaricata di catturare il barone Victor von Frankenstein, accusato di furti e necrofilia e fuggito da Londra su una nave volante progettata da Leonardo da Vinci. Eudora ha una sola certezza: il dottore vuole riportare in vita l’Esercito degli Immortali di Gilgamesh e lei è l’unica che può fermarlo.
ULTIMA – La guerra ha lasciato il mondo in ginocchio. L’umanità, divisa e in perenne conflitto, affida il potere alla fazione che si dimostra superiore alle altre. La vittoria è decretata nei giochi annuali che prendono un nome vecchio di secoli: il Palio delle Contrade. Demetrio Deisanti, Campione dell’Occidente, viene gettato nel fango per qualcosa che non ha commesso, perdendo titolo e appartenenza. Chi sta uccidendo i Campioni delle Contrade? E che ruolo ha la donna dai capelli rossi incontrata da Demetrio il giorno in cui la sua vita è stata distrutta? Inizia così il viaggio in un’Italia fatta di ingranaggi, tubi e vapore, dove l’incontro tra steampunk e tradizione si tinge di sangue, intrighi e competizione sfrenata.

dal 08/01/2015 ore 18:30 al 08/01/2015
CPOA Rialzo - Via Popilia, 39 | Viale Mancini, 87100 Cosenza Calabria IT
ingresso libero

Titolo: Come una foglia al vento – cocaine bugs
Autore: Claudio Metallo
Editore: CasaSirio
ISBN: 978-88-99032-02-9
Distributore: directBOOK
Fine anni ‘80. Peppe Blaganò ha una grande passione per il calcio sudamericano, un piccolo mobilificio in Calabria e una valanga di debiti.
L’unico modo per evitare il fallimento dell’attività è accettare la proposta dei Rombolà, la famiglia di ‘ndranghetisti che controlla la zona, disposta ad aiutarlo in cambio di qualche favore.
Nel giro di pochi anni, Peppe diventa il primo intermediario della ‘ndrangheta in Colombia. La maggior parte della cocaina che entra in Italia passa dalle sue mani ed è pieno di soldi, ma il debito che lo lega ai Rombolà sembra inestinguibile. Quando la polizia si mette sulle sue tracce, i Rombolà non tardano a emettere una sentenza di morte e Peppe ha una sola via per rimanere in vita: fregare in un colpo solo ‘ndrangheta, polizia italiana e narcos colombiani.
Mischiando calcio e cocaina, narcotraffico e cibo, Colombia e Roberto Baggio, Claudio Metallo tira fuori un romanzo che più veloce non si può, capace di trascinare il lettore nella storia dalla prima all’ultima riga.

dal 12/12/2014 ore 18:30 al 12/12/2014
LeStorie - Libreria Bistrot - Via Giulio Rocco, 37/39, 00154 Roma Lazio IT
ingresso libero

Titolo: Come una foglia al vento – cocaine bugs
Autore: Claudio Metallo
Editore: CasaSirio
ISBN: 978-88-99032-02-9
Distributore: directBOOK
Fine anni ‘80. Peppe Blaganò ha una grande passione per il calcio sudamericano, un piccolo mobilificio in Calabria e una valanga di debiti.
L’unico modo per evitare il fallimento dell’attività è accettare la proposta dei Rombolà, la famiglia di ‘ndranghetisti che controlla la zona, disposta ad aiutarlo in cambio di qualche favore.
Nel giro di pochi anni, Peppe diventa il primo intermediario della ‘ndrangheta in Colombia. La maggior parte della cocaina che entra in Italia passa dalle sue mani ed è pieno di soldi, ma il debito che lo lega ai Rombolà sembra inestinguibile. Quando la polizia si mette sulle sue tracce, i Rombolà non tardano a emettere una sentenza di morte e Peppe ha una sola via per rimanere in vita: fregare in un colpo solo ‘ndrangheta, polizia italiana e narcos colombiani.
Mischiando calcio e cocaina, narcotraffico e cibo, Colombia e Roberto Baggio, Claudio Metallo tira fuori un romanzo che più veloce non si può, capace di trascinare il lettore nella storia dalla prima all’ultima riga.

dal 15/12/2014 ore 18:30 al 15/12/2014
Libreria Perditempo - Via San Pietro a Maiella, 8, Napoli Campania IT
ingresso libero

Titolo: Come una foglia al vento – cocaine bugs
Autore: Claudio Metallo
Editore: CasaSirio
ISBN: 978-88-99032-02-9
Distributore: directBOOK
Fine anni ‘80. Peppe Blaganò ha una grande passione per il calcio sudamericano, un piccolo mobilificio in Calabria e una valanga di debiti.
L’unico modo per evitare il fallimento dell’attività è accettare la proposta dei Rombolà, la famiglia di ‘ndranghetisti che controlla la zona, disposta ad aiutarlo in cambio di qualche favore.
Nel giro di pochi anni, Peppe diventa il primo intermediario della ‘ndrangheta in Colombia. La maggior parte della cocaina che entra in Italia passa dalle sue mani ed è pieno di soldi, ma il debito che lo lega ai Rombolà sembra inestinguibile. Quando la polizia si mette sulle sue tracce, i Rombolà non tardano a emettere una sentenza di morte e Peppe ha una sola via per rimanere in vita: fregare in un colpo solo ‘ndrangheta, polizia italiana e narcos colombiani.
Mischiando calcio e cocaina, narcotraffico e cibo, Colombia e Roberto Baggio, Claudio Metallo tira fuori un romanzo che più veloce non si può, capace di trascinare il lettore nella storia dalla prima all’ultima riga.

dal 26/12/2014 ore 19:00 al 26/12/2014
La pecora nera - Piazza Unità d'Italia, 8, 87032 Amantea Calabria IT
ingresso libero

Titolo: Come una foglia al vento – cocaine bugs
Autore: Claudio Metallo
Editore: CasaSirio
ISBN: 978-88-99032-02-9
Distributore: directBOOK
Fine anni ‘80. Peppe Blaganò ha una grande passione per il calcio sudamericano, un piccolo mobilificio in Calabria e una valanga di debiti.
L’unico modo per evitare il fallimento dell’attività è accettare la proposta dei Rombolà, la famiglia di ‘ndranghetisti che controlla la zona, disposta ad aiutarlo in cambio di qualche favore.
Nel giro di pochi anni, Peppe diventa il primo intermediario della ‘ndrangheta in Colombia. La maggior parte della cocaina che entra in Italia passa dalle sue mani ed è pieno di soldi, ma il debito che lo lega ai Rombolà sembra inestinguibile. Quando la polizia si mette sulle sue tracce, i Rombolà non tardano a emettere una sentenza di morte e Peppe ha una sola via per rimanere in vita: fregare in un colpo solo ‘ndrangheta, polizia italiana e narcos colombiani.
Mischiando calcio e cocaina, narcotraffico e cibo, Colombia e Roberto Baggio, Claudio Metallo tira fuori un romanzo che più veloce non si può, capace di trascinare il lettore nella storia dalla prima all’ultima riga.

dal 10/12/2014 ore 18:30 al 10/12/2014
XM24 - Spazio pubblico autogestito - Via Fioravanti, 24, 40100 Bologna Emilia Romagna IT
ingresso libero

Titolo: Come una foglia al vento – cocaine bugs
Autore: Claudio Metallo
Editore: CasaSirio
ISBN: 978-88-99032-02-9
Distributore: directBOOK
Fine anni ‘80. Peppe Blaganò ha una grande passione per il calcio sudamericano, un piccolo mobilificio in Calabria e una valanga di debiti.
L’unico modo per evitare il fallimento dell’attività è accettare la proposta dei Rombolà, la famiglia di ‘ndranghetisti che controlla la zona, disposta ad aiutarlo in cambio di qualche favore.
Nel giro di pochi anni, Peppe diventa il primo intermediario della ‘ndrangheta in Colombia. La maggior parte della cocaina che entra in Italia passa dalle sue mani ed è pieno di soldi, ma il debito che lo lega ai Rombolà sembra inestinguibile. Quando la polizia si mette sulle sue tracce, i Rombolà non tardano a emettere una sentenza di morte e Peppe ha una sola via per rimanere in vita: fregare in un colpo solo ‘ndrangheta, polizia italiana e narcos colombiani.
Mischiando calcio e cocaina, narcotraffico e cibo, Colombia e Roberto Baggio, Claudio Metallo tira fuori un romanzo che più veloce non si può, capace di trascinare il lettore nella storia dalla prima all’ultima riga.

dal 11/12/2014 ore 19:00 al 11/12/2014
Cinema Arsenale - Vicolo Scaramucci, 2, 56125 Pisa Toscana IT
ingresso libero

Titolo: Come una foglia al vento – cocaine bugs
Autore: Claudio Metallo
Editore: CasaSirio
ISBN: 978-88-99032-02-9
Distributore: directBOOK
Fine anni ‘80. Peppe Blaganò ha una grande passione per il calcio sudamericano, un piccolo mobilificio in Calabria e una valanga di debiti.
L’unico modo per evitare il fallimento dell’attività è accettare la proposta dei Rombolà, la famiglia di ‘ndranghetisti che controlla la zona, disposta ad aiutarlo in cambio di qualche favore.
Nel giro di pochi anni, Peppe diventa il primo intermediario della ‘ndrangheta in Colombia. La maggior parte della cocaina che entra in Italia passa dalle sue mani ed è pieno di soldi, ma il debito che lo lega ai Rombolà sembra inestinguibile. Quando la polizia si mette sulle sue tracce, i Rombolà non tardano a emettere una sentenza di morte e Peppe ha una sola via per rimanere in vita: fregare in un colpo solo ‘ndrangheta, polizia italiana e narcos colombiani.
Mischiando calcio e cocaina, narcotraffico e cibo, Colombia e Roberto Baggio, Claudio Metallo tira fuori un romanzo che più veloce non si può, capace di trascinare il lettore nella storia dalla prima all’ultima riga.

dal 05/12/2014 ore 18:30 al 05/12/2014
Libreria Les Mots - Via Francesco Carmagnola, 4, 20159 Milano Lombardia IT
ingresso libero

Titolo: Come una foglia al vento – cocaine bugs
Autore: Claudio Metallo
Editore: CasaSirio
ISBN: 978-88-99032-02-9
Distributore: directBOOK

Fine anni ‘80. Peppe Blaganò ha una grande passione per il calcio sudamericano, un piccolo mobilificio in Calabria e una valanga di debiti.
L’unico modo per evitare il fallimento dell’attività è accettare la proposta dei Rombolà, la famiglia di ‘ndranghetisti che controlla la zona, disposta ad aiutarlo in cambio di qualche favore.
Nel giro di pochi anni, Peppe diventa il primo intermediario della ‘ndrangheta in Colombia. La maggior parte della cocaina che entra in Italia passa dalle sue mani ed è pieno di soldi, ma il debito che lo lega ai Rombolà sembra inestinguibile. Quando la polizia si mette sulle sue tracce, i Rombolà non tardano a emettere una sentenza di morte e Peppe ha una sola via per rimanere in vita: fregare in un colpo solo ‘ndrangheta, polizia italiana e narcos colombiani.
Mischiando calcio e cocaina, narcotraffico e cibo, Colombia e Roberto Baggio, Claudio Metallo tira fuori un romanzo che più veloce non si può, capace di trascinare il lettore nella storia dalla prima all’ultima riga.